Pannolini Nappynat Ecologici 1+ Mini 2/6 kg 26 pezzi

  • Marca: Nappynat
  • Tempo di spedizione: Immediato
  • Codice Prodotto: NNQ1C609
  • Prodotti disponibili: 14
€ 8,90 (IVA inc.)
SCONTI QUANTITÀ:
  • acquista 6 o più pezzi e avrai lo sconto del 8%
Guadagna 9 punti per la tessera fedeltà

Aggiungi alla lista desideri
Spedizioni veloci e tracciabili on line. Tutti i prodotti possono essere resi e rimborsati

Descrizione

Nappynat sono i pannolini usa e getta ecologicinaturali e realizzati in Italia. Confezione Taglia 1+ Mini, adatta a bebé da 2 a 6 kg, pacco da 26 pezzi. Verranno inviati nella fantasia disponibile.

Ecco perché sciegliere i pannolini U&G ecologici NappyNat:

  • sono realizzati solo con materie prime di origine vegetale, rinnovabili, ecocompatibili e altamente traspiranti: fibre vegetali, biofibre e biofilm;
  • non contengono materie prime sintetiche, ftalati, additivi chimici, antibatterici. Senza profumi, creme, lubrificanti;
  • sono interamente realizzati in Italia;
  • sono dermatologicamente testati, sono ipoallergenici naturali e prevengono le irritazioni cutanee;
  • dotati di tampone ad alto assorbimento, con chiusura riposizionabile ed elasticizzata, barriere laterali traspiranti, soffici filtranti in bio-tessuto.

La differenza con i classici U&G salta subito all'occhio, al tatto e all'olfatto. Stampe sul pannolino e realizzati con colori ad acqua atossici certificati per uso igienico. Materiali più leggeri e naturali che ad un primo impatto possono ingannare sembrando leggermente più rigidi degli U&G ma che in realtà aderiscono bene alle forme del bambino, sono sottili e quindi gli permettono di muoversi liberamente e sono altamente traspiranti. E infine odore neutro senza profumazioni particolari. E in più sono ecosostenibili, così come il packaging anch'esso biodegradabile in quanto realizzato in Mater-Bi ed inchiostri atossici e compostabili.

I pannolini ecologici Nappynat nascono dallo studio e dalla ricerca di materie prime compatibili con il rispetto dell'ambiente, compatibili dermatologicamente con la pelle delicata del bambino e ovviamente efficaci nel loro compito. Così si è arrivato all'utilizzo di materie prime vegetali, primo fra tutti il PLA, una fibra derivante da amido vegetale che costituisce il tessuto filtrante del pannolino a contatto con la pelle. Questo tessuto è naturale, rinnovabile e biodegradabile e possiede delle proprietà batteriostatiche e di estrema traspirabilità, inoltre non contiene additivi chimici, ftalti e non viene sbiancato con il cloro. A differenza quindi dei pannolini U&G si evita il surriscaldamento delle parti intime dovuto alle materie sintetiche e l'uso di creme lenitive, se non estremamente necessario, ma anche di creme e lubrificanti pre-inserite nei pannolini. La cellulosa utilizzata nel tampone bistrato ad alto assorbimento proviene da foreste a coltivazione sostenibile ed effettivamente permette un'ottima tenuta sia per la pipì che per la pupù anche di notte.

Materiali di origine naturale: La cellulosa usata proviene da foreste con coltivazione sostenibile. Il filtrante è composto da PLA con una particolare tramatura che facilita l’assorbimento dei liquidi. Il PLA aggiunge un comfort molto superiore ai materiali sintetici usati nei pannolini standard i quali non sono traspiranti e contengono ftalati dannosi per la delicata pelle dei bambini. Oltre il 70% dei materiali impiegati sono biodegradabili così comeil packaging esterno, grazie all’utilizzo del Mater-Bi e ad inchiostri certificati bio e atossici.

  • biopolimero PLA proveniente da USA e Olanda
  • Mater b proveniente dall’italia
  • Cellulosa proveniente da USA.
I PANNOLINI NAPPYNAT VANNO COMUNQUE SMALTITI NELLA RACCOLTA DELL'INDIFFERENZIATO. Attualmente non possiedono la certificazione di compostabilità.

 

 

nappynat-pannolino-ecologico

Cos’è il PLA?

Il PLA, tecnicamente acido polilattico, è un biopolimero ovvero un polimero biodegradabile che può essere di natura vegetale o sintetica. Quelli che interessano a noi e che potete trovare in vari prodotti su Altramoda sono ovviamente quelli di origine vegetale ricavati quindi da sostanze come il mais, il grano, la patata o la barbabietola
La trasformazione di queste sostanze in PLA avviene tramite un processo di fermentazione che converte gli zuccheri, presenti in alte quantità in questi alimenti, in acido lattico il quale poi viene trasformato in PLA per realizzare infine resine, bioplastiche e fibre.
Anche se il suo utilizzo più conosciuto è quello come bioplastica, come sostituto del PET, come materiale per sacchetti della spesa, imballaggi, protesi, il PLA può essere anche trasformato in fibre e utilizzato come tessile.
Il PLA è completamente biodegradabile e compostabile oltre che ovviamente rinnovabile e non nocivo.

Grazie alla loro innovazione e alla loro tecnologia altamente ecologica e sostenibile i pannolini NappyNat hanno ottenuto numerose certificazioni.
nordic-label Certificazione europea che premia prodotti ecosostenibili e a basso impatto ambientale.
allergy-testifiedMarchio internazionale che certifica che il prodotto non contiene ingredienti e materie prime che possono causare dermatiti e reazioni allergiche.
vegan-ok
Marchio che cerifica che il prodotto non contiene materie prime di origine animale.
test-dermatologico Prodotti dermatologicamente testati presso l'Università di Padova la quale certifica l'idoneità dei materiali utilizzati per il contatto con la pelle dei bambini.

 

Certificazioni

icon Recensioni

Cristina il 04/04/2018

Inizialmente un po' scettica, si sono rivelati pannolini davvero eccellenti, non lasciano la pelle irritata, hanno un ottimo gradito di assorbenza e sono davvero simpatici (fantasie colorate). Il materiale, simil plastica biodegradabile, non ha un odore sgradevole (come i pannolini 'normali'). Non hanno un indicatore di pipì, ma si capisce perfettamente quando sono bagnati e anche quanto perché si indurisce il guscio esterno, quindi basta un tocco per rendersi conto se il bambino è da cambiare. Super consigliati.

Sara il 26/02/2018

Li avevo presi spinta dalla dicitura ecologici e biodegradabili...ho scoperto con dispiacere che non è proprio vero. Sicuramente sono meno inquinanti dei classici pannolini usa e getta, ma non si possono cmqe gettare nell'umido, avendo una percentuale di plastica.
In ogni caso possono andare se si è fuori casa e non si ha l'opportunità di utilizzare i lavabili

Grazie Sara, il disguido nella descrizione è dovuto ad un cambio della stessa azienda che nel 2016 scriveva sulle confezioni di pannolini che erano compostabili, poi hanno aggiornato la confezione e noi abbiamo cambiato il titolo e la descrizione breve del prodotto, ma non abbiamo notato che nella descrizione lunga era rimasta la dicitura compostabile (succede quando si cerca di dare il massimo delle info ai clienti facendo schede molto lunghe ma che a colpo d'occhio non sono veloci da aggiornare se si deve rimuovere una sola parola).
sara il 05/10/2017

li ho presi per avere una valida alternativa ai pannolini lavabili per quando si è fuori casa per qualche giorno e non si può fare il bucato. Sono risultati molto comodi e molto assorbenti, anche per le numerosissime pipì notturne del mio cucciolo! Credo che ne terrò sempre qualcuno di scorta.

Scrivi una recensione

Pessimo
Buono
Carica un nuovo codice
Inserisci il codice che leggi qui sopra: