Fair Wear Foundation

Fair Wear Foundation

La Fair Wear Foundation che è un'istituzione olandese che lavora con brands, fabbriche, sindacati, ONG e talvolta governi per verificare e migliorare le condizioni di lavoro in 11 paesi produttivi in Asia, Europa e Africa.

FWF tiene traccia dei miglioramenti apportati dalle aziende con cui opera, e attraverso la condivisione di competenze, dialogo sociale e rafforzamento delle relazioni industriali, la FWF aumenta l'efficacia degli sforzi compiuti dalle aziende. Le più di 80 aziende membre del FWF rappresentano oltre 120 marchi con sede in Europa. La Fondazione Fair Wear è finanziariamente indipendente. Un'istituzione che vuole controllare attentamente i propri membri, non deve dipendere dai loro soldi. Solo una piccola parte delle finanze FWF è costituita dai diritti di adesione.

Se un'azienda viene segnalata per abusi, FWF non solo consulta il management aziendale, ma ottiene le sue informazioni dalle ONG locali e dai dipendenti, intervistati fuori dalle fabbriche.

Gli standard di lavoro identificati dalla Fair Wear Foundation prevedono:

  • lavoro volontario (nessun lavoro forzato, convenzioni ILO 29 & 105)
  • nessuna discriminazione di genere, razza, colore, età, religione, appartenenza sindacale, nazionalità, origine sociale, carenze o handicap (Convenzioni ILO 100 e 111)
  • nessun lavoro minorile, l'età per l'ammissione all'occupazione non deve essere inferiore all'età di completamento dell'obbligo scolastico e comunque non inferiore a 15 anni (Convenzione 138 dell'OIL)
  • libertà di associazione e diritto ai contratti collettivi (Convenzioni dell'ILO 87, 98, 135, 143)
  • pagamento di un salario dignitoso sufficiente per soddisfare le esigenze fondamentali dei lavoratori e delle loro famiglie e per fornire un certo reddito discrezionale (Convenzioni ILO 26 e 131)
  • orari di lavoro ragionevoli conformi alle leggi e agli standard del settore. In ogni caso, i lavoratori non devono essere regolarmente tenuti a lavorare per un periodo superiore a 48 ore settimanali e devono avere almeno un giorno di riposo per ogni periodo di sette giorni. L'eccedenza deve essere volontaria, non superare le 12 ore settimanali, non è richiesta regolarmente e sarà sempre compensata ad un tasso di premio (Convenzione ILO 1)
  • condizioni di lavoro sicure ed igieniche
  • rapporto di lavoro legale

 

Ordina per:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
Risultati 1 - 24 di 264 (11 Pagine)